A 118 anni inizia finalmente a ricevere dallo Stato la pensione sociale

l_17ayPer incassare la pensione ha dovuto aspettare di compiere 118 anni: solo a quel punto Andrea Gutiérrez Cahuana, la donna più anziana del Perù e forse del mondo, ha ricevuto un assegno di 42 dollari. In passato la donna si era vista rifiutare due volte la pensione sociale; alla fine però è stata inclusa in testa a una graduatoria di 400 anziani cui è destinato un programma di sussidi del governo peruviano.
Cahuana Andrea Gutierrez, che ha avuto 12 figli, 8 dei quali non le sono sopravvissuti, è ora la pensionata più vecchia del Perù dinanzi ad altri 424 centenari: la maggior parte dei quali indigenti e originari dei territori delle Ande.

Nata secondo l’anagrafe nel 1896, nella regione andina d’Ayacucho (sud-est), la donna si era vista in passato rifiutare due volte la concessione di una pensione sociale. Finché non è stata inclusa in testa a un nuovo elenco di circa 400 persone anziane a cui è destinato un programma di sussidi approvato dal governo attuale per i casi di poverta’ estrema.

Perù, 30 ottobre 2014
TGCOM
AL