Anziana sola trovata dopo due giorni riversa sul pavimento

polizia-ambulanzaUn’anziana donna è stata salvata in extremis dall’intervento degli agenti della Volante. Un inquilino di uno stabile adiacente l’abitazione dell’anzia, di ottanta anni, E.V., che vive sola, – non avendola vista da un paio di giorni – verso le 16 ha dato l’allarme telefonando al 113. Sul posto è giunta una pattuglia della Volante per cercare di verificare cosa realmente fosse successo in quell’appartamento al numero civico 24 di via capitano Rampone, nel centro del capoluogo.

Benevento – Gli agenti, seguendo le indicazioni di colui che aveva telefonato al 113, attraverso un balcone adiacente e utilizzando una scala, sono entrati nell’appartamento della donna. Subito si sono accorti che l’anziana era riversa sul pavimento presso un armadio e priva di conoscenza. Gli agenti hanno cercato così di rianimarla fecendo intervenire anche sul posto un’ambulanza con un medico del 118. L’intervento è valso a rianimare la donna che da i primi accertamenti potrebbe essere stata colpita da malore da ben due giorni e giaceva in stato di semi-incoscienza sul pavimento della stanza da letto.

L’anziana, anche se in precarie condizioni, è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale «Rummo» dove chiaramente è stata ricoverata in osservazione. La donna, a quanto pare, già in passato era stata soccorsa in extremis perché colpita da malore. Tra l’altro anche le condizioni in cui era l’appartamento apparivano abbastanza degradate.

Il Mattino

lc