Herat, bimbo violentato e ucciso

afhanistanUn bambino di 12 anni è stato violentato e ucciso da uno sconosciuto ad Herat City, capoluogo della omonima provincia occidentale dell’Afghanistan. Un episodio che ha scosso l’opinione pubblica afghana. L’autopsia ha rivelato la presenza di evidenti segni di violenza carnale e confermato che il decesso è avvenuto per strangolamento. La polizia ha aperto una caccia all’uomo.

TgCom24