Wanna Marchi vittima dei ladri Le rubano la borsa mentre è al lavoro

wannaL’ex teleimbonitrice ha subito il furto nel bar in cui presta servizio dopo essere uscita dal carcere

Vanna Marchi vittima dei ladri. L’ex teleimbonitrice domenica all’ora di pranzo era in compagnia della figlia, Stefania Nobile, nel bar in via Napo Torriani, in zona stazione Centrale, dove la donna, condannata per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e bancarotta fraudolenta, ha iniziato a lavorare dopo aver scontato in carcere parte della sua pena.

Mentre la Marchi era alle prese con panini e caffé qualche malvivente è riuscito a portarle via la borsa, appoggiata su un tavolino, contenente documenti e oggetti personali. È stata la figlia della «regina delle televendite» a denunciare alla polizia il furto avvenuto intorno alle 13.

Corriere.it