Rapisce i figli affidati all’ex marito, confermata condanna alla manager

giustiziaConfermata dalla Cassazione la condanna a un anno e otto mesi di reclusione, in relazione alle accuse di sottrazione internazionale di minori e maltrattamenti, nei confronti di Marinella Colombo, la ex manager milanese che nel 2010 portò via da Monaco di Baviera, dove vivevano, i due figli avuti dal matrimonio con un tedesco, Tobias Ritter, al quale i minori erano stati affidati dalla giustizia tedesca, nel rispetto delle norme, dopo la separazione della coppia.

MILANO, 3 NOV

Ansa

LCSO