Polveri sottili alle stelle, è allarme smog

vigili del fuoco6E’ allarme smog a Cremona, dove da ormai sei giorni i valori della polveri sottili, le famigerate Pm10, sono supeiori al limite massimo stabilito in 50 microgrammi per metro cubo. La centralina di piazza Cadorna, centro di Cremona, ha fatto registrare picchi di 102 microgrammi per metro cubo nella giornata di ieri, con una media di 93 microgrammi per metro cubo.

Una situazione confermata anche dalle capannine dell’Arpa dislocate in varie parti della città. Nonostante il forte vento di questa mattina i valori scendono lentamente, tanto che oggi le capannine registrano ancora una media di 82 microgrammi per metro cubo. Nel corso del 2014, per 45 giorni i valori hanno superarto limite consentito, contro i 35 giorni che sono stabiliti come massimo dalla Ue. Il problema, più che al traffico, è probabilmente collegato alla particolare posizione geografica di Cremona. Non si escludono provvedimenti da parte del Comune qualora la situazione non dovesse migliorare.

Cremona, 4 novembre 2014

Fonte Il Giorno

LCSO