Violentò la figlia e l’uccise insieme alla moglie, eseguita la condanna a morte

pena capitaleUn quarantenne nero è stato giustiziato nella notte in Florida, per aver ucciso la moglie e poi violentato e ucciso la figlia. Lo rendono noto le autorità dello Stato americano sudorientale.

Miami – Chadwick Banks, 43 anni, è stato dichiarato morto per iniezione letale alle 19:27 locali (l’1:27 in Svizzera). La Corte suprema degli Stati Uniti aveva respinto il suo appello finale meno di un’ora prima della sua morte.

Banks aveva 23 anni quando fu condannato per aver ucciso nel settembre 1992 con un colpo di pistola alla testa la moglie che dormiva e poi violentato la figlia di 10 anni ed ucciso anche lei sparandole in testa. L’uomo aveva confessato le accuse.

Si tratta della trentaduesima esecuzione capitale quest’anno negli Stati Uniti, l’ottava in Florida.

Ats Ans – tio.ch
lc