Casi storici di pedofilia vip, possibile omicidio

New_Scotland_YardScotland Yard ha annunciato che sta compiendo indagini su un “possibile omicidio” nello scandalo riguardante i casi storici di pedofilia che personaggi influenti, fra cui anche politici, avrebbero compiuto negli anni Settanta e Ottanta. È la stessa forza di polizia londinese a darne notizia, affermando che l’inchiesta è in una fase preliminare e che non possono essere forniti dettagli. Questo accade mentre la Bbc ha mandato in onda l’intervista a una ex vittima del presunto giro di figure pubbliche, militari, appartenenti al mondo della politica e della giustizia, rivelando i metodi usati contro i minori finiti nella “rete”.

“Erano persone molto influenti e hanno controllato la mia vita per nove anni”, ha detto l’uomo, soprannominato “Nick” dalla Bbc e che sta collaborando con gli inquirenti sugli abusi subiti quando era piccolo. Secondo la sua testimonianza, i pedofili erano molto organizzati: mandavano auto guidate da autisti a prelevare i bambini, a volte perfino nelle scuole, per poi portarli in hotel e appartamenti privati a Londra dove avvenivano i “party” o le “sessioni”. “Non avevano nessuna paura di essere scoperti”, ha affermato Nick, e chiunque si fosse ribellato avrebbe ricevuto punizioni brutali.

ats ans – tio.ch