Disinnescata una bomba della II Guerra Mondiale. Sarà portata in una cava per farla brillare

Finito disinnesco bomba nel Bolognese, ripartono treni e A1Finite le operazioni per il disinnesco di una bomba inesplosa della II Guerra Mondiale trovata a Sasso Marconi (Bologna). Questa mattina sono state evacuate 6.000 persone dalle le abitazioni nel raggio di 1.500 m dal ritrovamento. Vietata la circolazione. La linea ferroviaria Bologna-Porretta e l’autostrada A1 sono state interrotte per il tempo strettamente necessario al disinnesco (l’A1 per circa 20 minuti). Alle 10 sono state riaperte. La bomba sarà portata in una cava per il brillamento.

BOLOGNA, 16 NOV

Fonte Ansa

LCSO