Si traveste da donna e pugnala a morte il compagno dell’ex: arrestato

coltelloSi chiama Gianluca Ros l’italiano 47enne arrestato dalla polizia norvegese: è sospettato di aver ucciso un uomo e averne ferito un altro in ciò che appare come un episodio maturato in ambienti omosessuali.
Lo riferisce l’agenzia Ntb secondo la quale la polizia è stata avvertita da una telefonata di un testimone che ha detto di aver assistito all’omicidio, avvenuto in un edificio del quartiere di Etterstad, nella capitale Oslo. Sempre secondo il testimone, citato anche dal giornale The Local, Ros avrebbe colpito con un coltello un uomo che si era recentemente legato al suo ex, rimasto anch’egli ferito.
Secondo una prima ricostruzione inoltre Ros avrebbe aspettato la coppia vestito da donna, indossando una parrucca bionda e un giaccone a motivi animalier, successivamente ritrovati dagli agenti presso il fiume Alnaelva. Il capo della polizia Tor Gulbrandsen a confermato che Ros è stato riconosciuto dal testimone. La persona deceduta e quella seriamente ferita sono entrambi norvegesi senza precedenti. Le fonti norvegesi hanno detto che Ros viveva e lavorava a Oslo da circa un anno.

OSLO – lun 17 nov 2014

Fonte Il Gazzettino

LCSO