Spinge sconosciuta sui binari mentre passa il treno: arrestato polacco per tentato omicidio

carabinieri 4Arrestato con l’accusa di tentato omicidio un polacco di 23 anni. Il ragazzo è accusato aver fatto cadere una donna romena dalla banchina sulla massicciata della stazione di Lissone proprio al momento dell’arrivo del treno. Il 23enne ha tentato di mettersi in fuga, ma è stato prontamente intercettato dai militari dell’Arma.

Solo il pronto intervento di un ragazzo italiano di 24 anni, che ha aiutato la vittima ad allontanarsi dai binari, ha evitato conseguenze più gravi: la donna ha riportato lesioni guaribili in sette giorni ed il traffico ferroviario non ha subito alcuna interruzione. L’arrestato è stato portato alla Casa circondariale di Monza.

Lissone (Monza e Brianza), 17 novembre 2014
Fonte Il Giorno
AL