Alpini del 9/o Reggimenti caduti venerdì, slitta a domani il recupero

L'elicottero dell'Aiut Alpin DolomitesRientrata a Campo Imperatore la squadra che ha operato per la messa in sicurezza della Ferrata Brizio lungo la quale con tutta probabilità domani sarà fatto il recupero delle salme dei due alpini del 9/o Reggimento caduti venerdì in un canalone del Gran Sasso. Nei giorni scorsi i corpi erano stati ancorati con barelle alla roccia. Verranno portati, seguendo la corda fissa della ferrata, quasi certamente verso Prati di Tivo (Teramo) seguendo il sentiero per il Rifugio Franchetti.

L’AQUILA, 18 NOV

Fonte Ansa

LCSO