Dramma familiare, uccide il figlio a coltellate durante una lite

ambulanzaAl termine di una lite, il padre ha ucciso a coltellate il figlio. Il delitto è avvenuto verso ora di pranzo.
È successo in un appartamento nel quartiere Pendolina, in città a Brescia.

Martellata in testa. La vittima è Sergio Zucca, 40 anni, ucciso dal padre Franco, che prima lo ha colpito con una martellata in testa e poi con una coltellata in pancia. Non sono ancora noti i motivi che hanno inncescato la lite. Anche l’aggressore è rimasto ferito. Secondo i medici dell’ospedale Civile, dove è stato trasportato, le sue condizioni non sono gravi. E’ stato il padre stesso, dopo aver colpito il figlio, a chiamare i carabinieri confessando tutto.

Brescia, 19 novembre 2014
Fonte Il Messaggero
AL