Fucilate contro 43enne Secondo attentato in due anni: si salva ancora

fucile-caccia
Secondo attentato in due anni contro un allevatore di Orune di 43 anni.

Pietro Contena è sfuggito a una pioggia di pallettoni (in tutto dovrebbero essere otto fucilate), esplosi contro di lui mentre era alla guida della propria auto all’ingresso del paese. L’uomo dovrebbe essere illeso. Contena era già sfuggito miracolosamente a un agguato nel settembre del 2012. In quell’occasione venne ferito.

Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Unione Sarda