Occupazioni abusive, Maroni: “Chiesto subito lo sgombero di 200 alloggi”

maroni“La nostra richiesta di sgombero di 200 alloggi che abbiamo presentato al prefetto deve essere realizzata in tempi rapidi. L’altro giorno abbiamo firmato un protocollo importante, in cui io credo, perche’ parla di sgomberi programmati e di sgomberi in flagranza con l’utilizzo della Forza pubblica e della Polizia locale”. Lo ha detto Roberto Maroni, parlando del problema delle occupazioni abusive a Milano coi giornalisti a Monza.

“In quel testo – ha aggiunto il governatore lombardo – c’e’ scritto tutto, adesso bisogna dare attuazione all’impegno preso e sono sicuro che, per questo, ci sara’ l’impegno di tutti perche’ l’Aler di Milano e’ un tema che e’ sempre alla nostra attenzione”. “Il tema delle occupazioni va risolto – ha concluso – l’abusivismo non si puo’ tollerare. E’ vero, servono risorse per sistemare le tante case sfitte, certo il taglio di un miliardo di euro che la Legge di Stabilita’ fa alla Regione non aiuta in questo senso, ma certamente la messa in sicurezza degli alloggi e’ una priorita’”.

Milano, 21 novembre 2014

Fonte AGI

LCSO