Una grande voragine inghiotte diverse case diverse case e sta continuando ad allargarsi

russia voragineNella zona mineraria di Uralkali, in Russia, si è aperta una grande voragine che ha inghiottito alcune case della cittadina di Solikamskil. La causa del crollo del sottosuolo che ha determinato la formazione del cratere, largo circa 40 metri e profondo 30, riguarda probabilmente la grande miniera di cloruro di potassio nelle vicinanze. Oltre alle abitazioni, sono sprofondati anche alcuni appezzamenti di terreno adibiti a orto.
Il cratere si è formato nel sottosuolo al centro di una città abbandonata, posta nelle immediate vicinanze della cittadina di Solikamskil. Sono circa 2mila i lavoratori che hanno evacuato la miniera, ora sotto osservazione da parte di un equipe di scienziati. Intanto le dimensioni del cratere continuano ad aumentare al ritmo di circa 30 metri al giorno.

MOSCA – venerdì 21 novembre 2014

Fonte Leggo

LCSO