Mamma spara al docente di violino della figlia: “Avevano una relazione”

pistolaÈ finita subito in manette la donna che stamattina a Vibo Valentia ha ferito gravemente con alcuni colpi di pistola il docente di violino Domenico Lombardo.
La donna ha sparato a Lombardo, stando alle indagini, per vendicarsi del fatto che il docente aveva una relazione con la figlia, che ha 26 anni. Il ferimento è avvenuto durante un incontro del docente con la ragazza al quale si è improvvisamente presentata la madre della giovane. La donna ha estratto dalla borsa una pistola ed ha sparato. Il docente ha riportato ferite alla testa, al torace, al collo ed all’addome ed è stato ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Vibo.

Roma, 22 novembre 2014
Fonte Il Messaggero
AL