Sfregia la moglie per gelosia: «Così ora non ti guarderà più nessuno»

Carabinieri: nuovo logo per bicentenario dell'ArmaHa sfregiato la moglie con un coltello dopo averla segregata in casa per alcuni giorni a causa della sua folle gelosia. È successo a Vigevano (Pavia) dove un romeno di 34 anni è stato denunciato dai carabinieri per sequestro e lesioni. Secondo quanto riferito l’uomo, dopo avere colpito la donna sotto l’occhio sinistro, avrebbe detto «così ora non ti guarderà più nessuno».

Secondo quanto si apprende, l’uomo avrebbe attualmente fatto perdere le sue tracce. Un fascicolo è stato aperto in Procura ma non sono state ancora emesse misure cautelari, mentre i carabinieri proseguono la ricerca del 34enne.

Pavia, 22 novembre 2014
Fonte Il Messaggero
AL