bimbo di 2 anni rischia di soffocare con una caramella

ambulanza1Un bambino extracomunitario di 2 anni ha rischiato di soffocare dopo aver ingerito una caramella, presso un villaggio che ospita stranieri. A soccorrerlo subito, una ambulanza di rianimazione dell’Humanitas di Santa Venere, ma è stato necessario il trasporto in eliambulanza all’ospedale “Santobono” di Napoli.

La caramella gli ha ostruito le vie respiratore e ora è ricoverato in condizioni gravi, ma pare per fortuna non in pericolo di vita. Tensione per le condizioni del piccolo. [SalernoToday]

Aggiornamenti:
“..il piccolo ha avuto una grave crisi epilettica complicata da convulsione di cui già soffriva prima di venire in Italia. Per fortuna ora è fuori pericolo”. Nessun soffocamento dunque.

CilentoNotizie