Il caso rarissimo della bimba nata con due bocche e operata in Italia

bimbo bimba1Un intervento chirurgico sulla bimba nata con due bocche, due lingue e una mandibola doppia, è stato eseguito all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, consentendo alla bambina, che ha 16 mesi, di avere ora un viso normale. Il suo caso, come riferito oggi da “L’Eco di Bergamo”, è molto raro: dal 1900 a oggi ci sarebbero stati soltanto una trentina di casi in tutto il mondo, secondo la letteratura scientifica.

La piccola, la cui famiglia vive nel Sud Italia, è stata sottoposta a un doppio intervento e ora ha una vita normale.

Come spiegato su “L’Eco di Bergamo” da Antonino Cassisi, responsabile della Chirurgia maxillofacciale all’ospedale Papa Giovanni XXIII, la condizione della bambina “era unica al mondo per via complesso maxillo-mandibolare accessorio perfettamente formato: la scienza mondiale non aveva mai registrato una condizione simile”.

tgcom24