Non si ferma all’alt e investe un carabiniere, arrestato

posto di controlloNon si è fermato al posto di blocco investendo il maresciallo dei carabinieridi Montalcino, nel senese, ma è stato bloccato da un’altra pattuglia dopo poche centinaia di metri.

È accaduto ad Abbadia San Salvatore (Siena). Un giovane del posto ha prima rallentato con l’auto quando gli è stato intimato l’alt per poi accelerare e investire il maresciallo.

La sua fuga, durante la quale ha cercato di disfarsi di un quantitativo di stupefacente, è terminata poco dopo. Il giovane è stato tratto in arresto con l’accusa di resistenza e lesione a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il maresciallo ferito è stato trasportato all’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena dove sono in corso gli accertamenti medici; per lui numerose contusioni ma le condizioni non destano particolare preoccupazione. Durante l’urto il maresciallo è stato sbalzato da terra andando a sbattere contro il parabrezza dell’auto. Sono tuttora in corso gli accertamenti dei carabinieri sull’origine e sulla destinazione del quantitativo di stupefacente di cui il giovane ha tentato di disfarsi gettandolo dal finestrino.

La Nazione

lc