Tam tam via web, trovato il ragazzino scomparso

trenoIl 13enne sparito da casa sabato pomeriggio era salito su un treno e si è diretto in Calabria, dove è stato trovato poco prima delle 20

E’ stato trovato poco prima delle 20, a Cosenza, il ragazzino di 13 anni residente a Rubiera scomparso da casa sabato pomeriggio, la cui fuga ha tenuto in ansi la sua famiglia, gli amici e tutto il paese reggiano. L’appello lanciato dai genitori, grazie a siti internet e social network, si è poi subito propagato all’Italia intera, con la fotografia del ragazzino che ha fatto il giro della penisola.

Un tam tam mediatico che _ unito soprattutto alle indagini dei carabinieri, che hanno subito visionato i sistemi di videosorveglianza presenti nelle stazioni ferroviarie _ ha favorito le ricerche, fino a quando, poco prima delle 20, alla mamma è arrivata la chiamata più attesa: “Lo abbiamo trovato, è a Cosenza e sta bene”.

Ancora tutta da chiarire la causa che ha spinto il 13enne a lasciare Rubiera e la sua casa all’improvviso per dirigersi in Calabria ma, quello che è certo, è che mamma e papà potranno presto riabbracciare il loro figlio è che questa sua avventura _ e le trenta ore di paura fatte vivere ai suoi familiari hanno avuto un lieto fine.

Gazzetta di Reggio