Cane randagio ucciso con un colpo di zappa

guardie zoofileRandagi nel mirino. Dopo il cane infilzato con un dardo di balestra, scampato miracolosamente alla morte, un altro caso. Questa volta a Valderice, dove è stato rinvenuto un cane randagio ucciso con un colpo di zappa alla testa. La carcassa dell’animale è stata ritrovata dalle guardie zoofile dell’Oipa di Trapani, assieme al dirigente del Servizio veterinario del capoluogo, Roberto Messineo.
Sulla vicenda è subito intervenuto il coordinatore nazionale del Partito animalista europeo. «Si tratta – ha dichiarato Enrico Rizzi – dell’ennesimo episodio di crudeltà nei confronti di chi non può difendersi. Confido nelle indagini che stanno già svolgendo i carabinieri della stazione di Valderice e soprattutto nella collaborazione utile che possono certamente fornire i cittadini, al fine di assicurare il responsabile di questo ignobile gesto, alla giustizia».

trapani.gds.it