Una notte intera al gelo col pigiama Bimbo di 2 anni salvato dalla polizia

hopitalLa sua temperatura corporea era scesa a 12 gradi. La vicenda è accaduta in Polonia.

Un bimbo di due anni è riuscito a sopravvivere dopo una notte all’addiaccio a diversi gradi sotto lo zero, con indosso solo il pigiama. Quello che viene definito come un “miracolo” è avvenuto in Polonia. Il piccolo era fuggito dalla casa della nonna, che non si era accorta di nulla, e ha girovagato per le strade per diverse ore, fino a quando la polizia lo ha trovato privo di coscienza vicino a un torrente nel villaggio di Raclawice, a nord di Cracovia. Il suo corpicino aveva raggiunto una temperatura di 12 gradi. Portato in ospedale, è rimasto in coma indotto per un giorno, poi i medici lo hanno lasciato attaccato al respiratore. Domani probabilmente proveranno a staccarlo dalle macchine.

Finora il “record” di recupero dall’ipotermia era detenuto da una donna scandinava sopravvissuta dopo che la sua temperatura era scesa a 13,7 gradi centigradi.

Unione Sarda