Muore in moto, la compagna aveva preso il casco per non farlo guidare

ambulanzaLa compagna gli aveva preso il casco e le chiavi della moto per paura di incidenti provocati dalla pioggia e dall’asfalto scivoloso. Ma Andrea Roitz, 50enne imprenditore goriziano, ha deciso che la sua Bmw l’avrebbe guidata lo stesso. E un paio di giorni fa è riuscito ad accendere ugualmente il motore della sua moto ed è uscito senza casco.

Una decisione che gli è stata fatale: su una curva di via di Manzano è uscito di strada, è finito contro una campana per la raccolta del vetro, è caduto e ha battuto la testa sull’asfalto.

Gorizia, 5 dicembre 2014
Fonte Il Gazzettino
AL