“Ciao Manù”, il toccante messaggio del poliziotto su Facebook

manuele-iacconi1-540x250Lucio Chelotti, del commissariato di Viareggio, ha scritto una nota per Manuele Iacconi, il 34enne di Massarosa massacrato in via Coppino

“Ciao Manù, quando arriverai nel posto dove vanno i ragazzi splendidi come te, saluta Matteo”.

Lucio Chelotti, sostituto commissario e capo dell’anticrimine a Viareggio, ha pubblicato sulla sua bacheca Facebook un toccante messaggio rivolto a Manuele Iacconi, il 34enne di Massarosa, massacrato in via Coppino la notte di Halloween e morto dopo un mese di coma. Nel testo Chelotti fa riferimento anche a suo figlio Matteo, scomparso tragicamente pochi mese fa. A suon di condivisioni il messaggio ha fatto il giro del web ed è stato ripubblicato anche sul gruppo “Forza Manù”, creato da amici e conoscenti del giovane massarosese per chiedere giustizia e tener viva la sua memoria. Ve lo riproniamo qui di seguito.

image (2)

 

Il Tirreno