Temeva di avere un tumore allo stomaco: i medici trovano uno stuzzicadenti

stuzzUno stuzzicadente, non un tumore. Credeva di avere un tumore, e ha chiesto un controllo medico approfondito all’ospedale «Moscati» di Avellino
L’uomo sottoposto a controlli radiografici, fortunatamente non aveva lesioni tumorali, ma il suo malessere, concentrato nella parte addominale, è stato accertato dai sanitari, era dovuto ad uno stuzzicadenti che aveva ingerito senza accorgersene.

I sintomi ai primi controlli facevano protendere per una patologia gravissima. L’uomo è stato sotto posto a un intervento per rimuovere l’oggetto che avrebbe potuto causare danni nell’apparato digerente.

Con speciali pinze veniva rimosso con pinze endoscopiche. L’intervento è stato effettuato dal reparto di gastroenterologia del «Moscati». Sollievo per l’uomo che ha potuto far ritorno a casa.

Il Mattino