Scontri tra studenti e polizia al corteo, 11 feriti tra le Forze dell’Ordine

polizia-caschi-bluE’ di 11 feriti, tra le forze dell’ordine, il bilancio degli scontri avvenuti davanti al Pirellone a Milano. Protagonisti un gruppo di studenti scesi in piazza per manifestare contro le riforme del governo Renzi e contro gli sgomberi. Iniziato in largo Cairoli senza tensioni, la situazione è precipitata a pochi passi dalla stazione Centrale: alcuni ragazzi, vestiti da Babbo Natale hanno scavalcato il cancello del Pirellone in piazza Duca d’Aosta.

I poliziotti hanno lanciato cinque lacrimogeni e li hanno respinti: uno scudo in uso ai poliziotti si è rotto, fanno sapere fonti vicine alla Questura. Cinque i carabinieri rimasti feriti, sei invece gli agenti del reparto Mobile contusi durante gli scontri durati pochi minuti. A sfilare, oltre agli studenti anche i ragazzi dei centri sociali milanesi protagonisti delle lotte per la casa.

Si è svolta senza incidenti, invece, la manifestazione dei sindacati per lo sciopero generale indetto da Cgil e Uil. Ad aprire il corteo, dietro lo striscione ‘Così non va! Abbiamo proposte concrete per cambiare l’Italia’, gli esponenti regionali del sindacato poi intervenuti dal palco di piazza Duomo.

Milano, 12 dicembre 2014
Adnkronos
AL