Torna l’incubo dell’influenza aviaria: infettato un allevamento di tacchini

Virus-aviariaÈ stato registrato in Italia, in un allevamento di tacchini di a Porto Viro, in provincia di Rovigo, un focolaio del virus dell’influenza aviaria H5N8 altamente patogeno.

E’ quanto afferma oggi nel report online l’Organizzazione mondiale per la salute animale (Oie). Il ceppo è lo stesso di altri casi già segnalati dall’inizio di novembre in Germania, nei Paesi Bassi e in Gran Bretagna.

Rovigo, 16 dicembre 2014
Fonte Il Gazzettino