Ustica, lo studio: “Dc-9 abbattuto da missile”

relitto ustica1Il Dc-9 Itavia precipitato il 27 giugno 1980 al largo di Ustica, mentre andava da Bologna a Palermo con 77 passeggeri e 4 membri dell’equipaggio, non esplose in volo, ma venne attaccato e abbattuto da un altro aereo. Lo afferma uno studio del Dipartimento di ingegneria aerospaziale dell’Università di Napoli, secondo cui nelle vicinanze del Dc-9, lasciando una traccia radar, c’era almeno un altro velivolo che lanciò un missile.

Napoli, 17 dicembre 2014
TGCOM