L’asinello del presepe muore schiacciato da un uomo di 150 kg: «Volevo fare una foto»

asino3Un asinello di 5 mesi del presepe vivente è morto dopo due giorni di agonia provocati da un uomo di 150 kg che l’ha montato solo per scattarsi una foto.
Troppo pesante il signore obeso che ha scavalcato la recinzione, è montato in sella al cucciolo di asino e ha chiesto all’amico di scattare una foto per immortalare la scena e pubblicarla su Facebook. Ma se il suo click gli ha portato un sorriso, per il povero Platero non è andato allo stesso modo.

Ha subito mostrato al padrone di non stare bene e dopo due giorni passati peggiorando di ora in ora, è stato abbattuto perché vittima di troppe sofferenze. Secondo la polizia, che è alla ricerca dell’uomo, Platero è stato “letteralmente schiacciato”.

di Simone Pierini
CORDOBA (SPAGNA). 18 dicembre 2014
Fonte Il Gazzettino