Detenuto appicca fuoco, 3 agenti intossicati

PenitenziariaTre agenti di polizia penitenziaria, in servizio nelle carceri «San Giuliano» di Trapani, sono rimasti intossicati per il fumo sprigionatosi da un incendio appiccato, all’interno di una cella, da un detenuto.
Il recluso è rimasto illeso, grazie all’intervento degli agenti. I tre, in via precauzionale, sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.
La Uilpa penitenziari regionale ha espresso soddisfazione per la «professionalità» mostrata dagli operatori.

La Sicilia