Impiegata comunale si butta giù dall’ufficio e ferisce il marito che era sul marciapiede: entrambi in ospedale

carabinieri ambulanzaLa signora che si è gettata è una dipendente comunale dell’ufficio anagrafe. La donna sarebbe depressa per la riforma Fornero che le ha provocato lo slittamento della pensione. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e i carabinieri.

La  donna, impiegata dell’ufficio anagrafe ad Eboli, si è lanciata dal primo piano dell’ufficio in cui lavora ed è precipitata addosso al marito, che era sul marciapiede sotto.

Feriti entrambi, lui è stato ricoverato all’ospedale di Battipaglia, lei ad Eboli. E’ accaduto stamattina, verso le dieci, nella sede municipale di Eboli che si trova nell’ex Pezzullo in via Nazionale.

 

di Francesco Faenza
Fonte Il Mattino

Roma, 7 febbraio 2015