Beccato sul treno senza biglietto, picchia il carabiniere

trenotrento

Non aveva pagato il biglietto del treno ma pretendeva ugualmente di poter viaggiare fino a Bassano. Alla fine ha pure tirato un calcio ad un carabinieri ed è stato così arrestato.

Il fatto è avvenuto ieri sera attorno alle 20. Al controllo del capotrento – prima di Pergine – l’uomo un 50enne trentino, non ha potuto esibire il biglietto perché non lo aveva fatto. E non voleva neppure pagare la multa.

Il ferroviere ha così chiesto l’aiuto dei carabinieri che sono saliti sul treno alla stazione di Borgo. L’uomo qui ha cercato di scappare e poi ha colpito con un calcio il m ilitare.  E quindi per lui sono scattate le manette.

14 Febbraio 2015

(fonte trentinocorrierealpi)

AP