Cina: il poliziotto lo multa, lui mette in moto e se lo porta via – Video

ImmagineE’ accaduto a Liu’an, nella provincia orientale di Anhui. Un tassista, infuriato perché era stato multato per sosta vietata, ha messo in moto la sua vettura ed è partito, senza pagare l’infrazione. L’agente, però, non si è fatto intimidire e non ha mollato la presa: così è stato trascinato, attaccato ai tergicristalli della macchina, per più di 300 metri, per fortuna senza conseguenze. L’autista di auto pubblica, poi, è riuscito a fuggire, ma è stato subito rintracciato e arrestato. Per lui tre giorni di carcere e il pagamento della multa.

VIDEO

di Ermanno Accardi
Fonte Repubblica
Roma, 15 febbraio 2015