Blitz nel campo rom per staccare allacciamenti abusivi all’Enel

blitzscampia
Nuovo blitz interforze nel campo rom di via Cupa Perillo di Scampia da parte di carabinieri, polizia municipale, personale dell’Asia e dell’Enel contro gli allacci abusivi alla rete elettrica.

Impiegati una cinquantina di militari dell’arma e quaranta della polizia municipale insieme a numerose squadre dell’Asia e dell’Enel.

L’obiettivo dell’operazione, disposta dalla Procura della Repubblica è quello di ripristinare le condizioni di sicurezza compromesse dagli allacci abusivi alla rete elettrica e di ripristino dell’area con la rimozione di rifiuti speciali e ingombranti, come carcasse di auto.

Le forze dell’ordine stanno rimuovendo i cavi collegati abusivamente alla rete elettrica di scuole e altri enti pubblici staccati in una precedente operazione e, di recente, nuovamente allacciati.

L’operazione è stata disposta dal procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso e dai pm Cannavale e De Renzis. Nel corso dell’operazione i militari della compagnia Vomero hanno sequestrato una ventina di auto di grossa cilindrata, Mercedes, Bmw e Audi, molte delle quali senza polizza assicurativa. Sono in corso accertamenti per verificare la provenienza delle vetture.

17 Febbraio 2015

(fonte IlMattino)

AP