Fa la tinta per capelli, va in coma e muore: aveva 39 anni

tintacapellimuore
Una reazione allergica a una semplice tinta per capelli e Julie McCabe, madre di due bambini, è morta dopo essere finita in coma. La donna è deceduta a 39 anni nel 2011 e dalle indagini della polizia è emerso che i medici non erano riusciti a capire la gravità della sua allergia ai coloranti.

Quel giorno le fu fatale un semplice prodotto, ma i medici le prescrissero creme banali per curare le eruzioni cutanee e i gonfiori. In seguito difficoltà respiratorie e insufficienza cardiaca le provocarono danni cerebrali.

“Il colorante messo sui capelli è stato la causa della reazione allergica, ma l’uso regolare nel corso degli anni ha probabilmente contribuito ad aumentarne la gravità. – ha spiegato un esperto al Mirror – Le reazioni allergiche ai coloranti per capelli sono comuni e ben conosciute, ma la reazione anafilattica e la morte sono estremamente rare.”