Il furto della vergogna: rubano i monitor per le chemio

poliziaOtto monitor nel reparto di Oncologia del Policlinico di Palermo:  erano piazzati al primo piano davanti alle poltrone dove si eseguono le terapie. La polizia indaga su un furto di otto televisori nel reparto di Oncologia del Policlinico di Palermo. Sono apparecchi che vengono utilizzati dai pazienti durante la chemioterapia. I monitor erano piazzati al primo piano davanti alle poltrone dove si eseguono le terapie. A fare la scoperta del furto è stato il personale quando è arrivato per eseguire i trattamenti medici.

Palermo, 19 febbraio 2015

Fonte Corriere.it

ER