Concordia, la richiesta della Procura: «Arrestate Schettino»

SchettinoFrancesco Schettino va arrestato per pericolo di fuga. La procura di Grosseto ha presentato poche ore fa un ricorso al tribunale del riesame di Firenze per ottenere l’arresto del comandante della Costa Concordia condannato a 16 anni di reclusione per il naufragio. La procura aveva fatto la stessa richiesta al processo sulla Costa Concordia ma i giudici di Grosseto l’hanno respinta ritenendo non provato il pericolo di fuga.

Grosseto, 21 febbraio 2015

Fonte IlMattino

ER