Si sveglia per il dolore, la fidanzata stava mordendo le sue parti intime

ImmagineBrusco risveglio per un uomo, che ha raccontato di aver sorpreso la fidanzata mentre cercava di mordere il suo pene. E’ accaduto negli Stati Uniti.

Si era addormentato dopo una notte trascorsa all’insegna della baldoria e dell’alcool e quando ha riaperto gli occhi ha visto Amber Ellis, addentare il suo membro. Secondo il New York Daily News, la coppia aveva iniziato a discutere in strafa di come lei era diventata bisognosa. Al rientro in casa lui si è addormentato sul divano.

L’uomo ha cercato di divincolarsi, ma lei lo ha colpito in testa con un computer portatile. Ricoverato in
ospedale ha ricevuto punti alla base del pene e riportato lesioni al volto, alla mano e al ginocchio.
Ellis è stata arrestata con l’accusa di mutilazione e di aggressione con un’arma pericolosa. Poteva capitargli di peggio visto quanto è accaduto a un uomo in Cina, evirato due volte dalla moglie gelosa.

21 febbraio 2015

Fonte corriereadriatico

ER