Pugni in faccia ad anziani: “Sono un clandestino e faccio ciò che voglio”

ambulanzaÈ successo sabato scorso ad Ancona dopo le 20 all’uscita del cinema Goldoni, in pieno centro. “Sono clandestino e faccio quello che voglio”. Urlando queste parole, ha aggredito una coppia di anziani italiani prendendoli a pugni in faccia. È successo sabato scorso ad Ancona dopo le 20 all’uscita del cinema Goldoni, in pieno centro. Uno straniero, clandestino, si è avvicinato a due coppie di anziani che erano andate a vedere un film e ha iniziato a urlare contro di loro: “Sono clandestino e faccio quello che voglio”. E così ha sferrato un pugno in faccia a una 70enne. E poi ne ha dato un altro a un 80enne che aveva provato a difendere l’altro italiano. Dopo l’aggressione lo straniero è scappato facendo perdere le sue tracce.

23 febbraio 2015

Fonte IlGiornale

ER