«Da bambina mi chiamavano Ugly Betty»: Maria da anatroccolo diventa cigno

cacciaviteDerisa dai compagni di scuola e vittima di bullismo, Maria Petrou ha 21 anni, è diventata oggi Miss Coventry. Fino a qualche anno fa veniva chiamata Ugly Betty, come la protagonista della nota seir tv a causa del suo aspetto definito non particolarmente attraente.

«C’era una banda di ragazzi che mi chiamava Pippo e Ugly Betty perché non ero bellissima e perché mi piaceva studiare l’arte e la letteratura. Al momento, quei nomi mi sconvolgevano, ma mi hanno dato la forza di fare qualcosa per dimostrare a tutti che si sbagliavano», ha raccontato la ragazza al Daily Mail.

La sua adolescenza è stata dura, ha vissuto momenti difficili, ma ha anche imparato che quello che realmente conta è la personalità di una persona e non l’aspetto esteriore. Ora i suoi progetti sono quelli di continuare a studiare e di continuare la carriera di modella facendo anche altri concorsi di bellezza.

27 febbraio 2015

Fonte IlMattino

ER