Lui allo stadio, lei a letto con l’amante: rientra prima ed è rissa

amante

Lui, tifoso allo stadio; lei a letto con l’amante. Ma quella domenica del 4 maggio 2013 il diavolo ci mise la coda: Roberto, 36 anni, si era recato allo stadio, ma il caldo clima di contestazioni trovato lo consigliò di lasciar perdere e rientrare a casa dove, una volta aperta la porta, trovò la moglie in tenere effusioni con Roberto, un trentenne padovano.

Accecato dalla gelosia Daniele prima se la prese con l’amante e poi con la coniuge.

Roberto, che ignorava che la donna fosse sposata, così ha riferito ai magistrati, si era poi rivolto al pronto soccorso per farsi curare dai colpi ricevuti, uscendone con una prognosi di guarigione di alcuni giorni. E forte del certificato medico ha presentato denuncia per lesioni nei confronti del marito. Ora la vicenda è approdata in Tribunale.

Vicenza, 27 Febbraio 2015

(fonte IlGazzettino)

AP