Geloso, rovescia tanica di benzina sul rivale e minaccia di dargli fuoco

6468-carabinieri_Per motivi di gelosia legati a una donna, nel pomeriggio di venerdì 27 febbraio, un cittadino romeno di 27 anni residente a Udine ha raggiunto la casa di un friulano classe 1973, in piazza Primo Maggio, e ha iniziato a minacciarlo. Dalle parole poi è passato ai fatti gettandogli addosso una intera tanica di benzina, con l’intento di dargli fuoco. Poi però non ha messo in atto il suo micidiale piano.

Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno chiamato il 112 facendo intervenire subito sul posto i carabinieri. I militari dell’Arma del Nucleo radiomobile della Compagnia cittadina hanno riportato la situazione alla calma. Poi hanno denunciato il romeno per minaccia aggravata.
di Paola Treppo

Fonte Il Gazzettino
Udine, 28 febbraio 2015