Nigeria, attentato a fermata bus

nigeriaDue donne kamikaze si sono fatte esplodere a una fermata di autobus in un villaggio del nord della Nigeria – territorio percorso dalla violenza dei terroristi islamici di Boko Haram -, provocando la morte di almeno quattro persone, incluse loro stesse. Testimoni riferiscono che le due terroriste hanno fatto detonare il loro corpetto esplosivo quando l’autista del pullman, insospettitosi, ha rifiutato di farle salire a bordo.

Fonte Tgcom24

Roma, 1 marzo 2015