Vince il carro contro abusi sui minori

ImmagineIl carro ‘Quello che non vorrei vedere’, di Massimo Breschi, ha vinto il Carnevale di Viareggio. L’opera denuncia la violenza sui minori: da una cornice esce un mostro nero, che cerca di afferrare una ballerina che gli danza di fronte. Secondo classificato ‘Il grande freddo’, di Gilbert Lebigre e Corinne Roger, che ha come protagonisti Obama e Putin. Terzo ‘Bella Ciao’, di Roberto Vannucci, sui settant’anni della Resistenza. Quarto il carro con con la Merkel in guepiere.

Fonte Ansa

Roma, 1 marzo 2015