Si candida come Sindaco e si impegna a farlo gratis, la proposta lascia tutti a bocca aperta

annamariaderchie2Non succede molto spesso in politica, che un candidato sindaco incentri il suo programma elettorale su quel punto sconosciuto chiamato “gratuità del mandato”.

Succede in Puglia, in un piccolo comune della provincia di Taranto, Montemesola, alle prese con la campagna elettorale per le amministrative duemilaquindici. A fare l’insolita proposta è Annamaria D’Erchie, candidato sindaco capo di una lista civica “Tradizioni e futuro”.

La stessa, considerato il periodo di vessante crisi, e le condizioni economiche del comune sull’orlo del dissesto, decide qualora diventasse sindaco, di rinunciare insieme ai suoi assessori e consiglieri al compenso previsto, per versarlo in un fondo cassa sociale da destinare alle esigenze della comunità. Un atto di estremo coraggio, amore e dedizione per il territorio, considerando i candidati giovanissimi in lista, molti di questi disoccupati o studenti, che per il bene della loro comunità decidono di impegnarsi quotidianamente in maniera del tutto gratuita. Sappiamo bene come oggi, per un giovane sia difficile trovare lavoro, nonostante gli studi, nonostante sacrifici, eppure esiste ancora gente disposta a dare tutta se stessa per il bene del proprio territorio. “Questa non è una promessa, ma un impegno” spiega il candidato Annamaria D’Erchie, sottoscrivendo alla presenza di tutti il suo programma elettorale.

Taranto, 23 marzo 2015

di Z. Ic. – sostenitori.info