Tenta furto con borsa schermata: arrestata 26enne

carabinieri 4I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato una 26enne romena ritenuta responsabile di tentato furto aggravato. La donna all’interno di un noto negozio di articoli di elettronica e’ stata sorpresa dopo aver tentato di impossessarsi di due hard disk portatili del valore di 500 euro nascondendoli in una borsa schermata con fogli di alluminio. I militari, intervenuti dopo una segnalazione al “112” effettuata dal personale addetto alla sicurezza del negozio, hanno bloccato la donna e restituito la refurtiva. Tratta in arresto la 26enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, e’ stata collocata ai domiciliari.

Fonte Agi

Roma, 30 marzo 2015