Infermiera si uccide lanciandosi da un cavalcavia

ImmagineUn’infermiera di 35 anni, L. G., si è tolta la vita, intorno alle 4 di questa mattina.

La donna, di Altidona, si è lanciata da uno dei cavalcavia dell’autostrada che sovrasta San Benedetto. Secondo quanto è stato potuto ricostruire, avrebbe parcheggiato l’auto sulla corsia di emergenza e, dopo aver scavalcato il parapetto, si sarebbe lasciata cadere. Il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di San Benedetto.

31 marzo 2015

Fonte CorriereAdriatico

ER