Ucciso in un parco a Roma: vittima si era appartata con qualcuno

ImmagineSi sarebbe appartato con qualcuno nella pineta l’uomo, Mario Pegoretti, parrucchiere di 61 anni, trovato cadavere questa mattina a Roma in un parco e ucciso con piu’ colpi inferti al volto con un sasso. E’ la tesi seguita dagli investigatori dei Carabinieri di via Inselci che indagano sull’omicidio. Pegoretti, che viveva con due amici dopo essersi separato dalla moglie, si era allontanato da casa dicendo di trascorrere la serata del sabato al cinema. Chi lo ha ucciso lo ha anche rapinato portando via tutto quello che aveva con se: cellulare, portafoglio e denaro. Il corpo del sessantunenne e’ stato trovato seminudo, senza pantaloni, in una parte isolata della Pineta Sacchetti da una persona che faceva jogging. Al vaglio degli inquirenti ci sono ora anche gli ultimi contatti della sua utenza telefonica mentre l’autovettura e’ stata rinvenuta chiusa a poca distanza dal luogo dell’uccisione.

Fonte Agi

Roma, 27 aprile 2015